Bonus asilo nido: aggiornato il servizio INPS

L’INPS ha aggiornato il servizio online dedicato al Bonus asilo nido: le nuove funzionalità.

Operative dal 7 agosto le novità relative all’applicativo di gestione delle domande delbonus asilo nido previsto dall’articolo 1, comma 355, legge 11 dicembre 2016, n. Ropa Interior Calvin Klein Mujer 232.

Si tratta in particolare delle seguenti nuove funzionalità:

  • variazione dei dati aziendali dell’asilo riportati nella domanda già protocollata e inserimento di quelli riportati nella fattura/ricevuta, accessibile sotto la funzionalità “Allegati Domande”, all’atto dell’allegazione della documentazione di spesa;
  • variazione delle modalità di pagamento solo per le domande già protocollate (obbligo di allegare il modulo SR163 se si variano i dati IBAN), accessibile sotto la nuova funzione “comunicazioni”;
  • annullamento della domanda protocollata, accessibile sotto la nuova funzione “comunicazioni”.

Inoltre, sarà possibile, successivamente all’invio di una comunicazione, visualizzare lo stato di lavorazione con la funzionalità “consultazione comunicazioni”.

Ricordiamo che il bonus asilo nido viene corrisposto direttamente dall’INPS su domanda del genitore di minori nati o adottati dal 1° gennaio 2016 in possesso dei requisiti richiesti.

Ti potrebbe interessare...